Diritti al cuore

Antonio Ferrara
Diritti al cuore
Interlinea Edizioni, pagg. 64, Euro 8,00



  IL LIBRO – «Sono piccoli piccoli. Dei puntini neri, non li vedi facilmente. E vanno sulla testa di tutti i bambini. E poi sui capelli ti fanno prurito, un prurito che quando cominci a grattarti non la finisci più». Le avventure quotidiane di Leo, allegro e curioso, che giorno dopo giorno deve confrontarsi con i piccoli grandi problemi della vita di un bambino: i pidocchi, i compiti che a volte non ti permettono di uscire a giocare con gli amici, i ragazzi prepotenti, le interrogazioni, il rapporto con la sorella e i genitori, una maestra un po’ speciale… Un libro che, tra il serio e il faceto, introduce al tema dei diritti dei bambini. Dagli 8 anni in poi.

  UN BRANO - "Sono tornato a casa contento, e a cena ho raccontato a mamma e papà che la maestra mi aveva detto che ero stato bravo.Cioè, veramente ho solo provato a raccontare quello che era successo, perché ogni tanto mia sorella Chiara tossiva e così non si capiva niente.
"Che brutta tosse Chiara!" ha detto la mamma.
"C'è la da ieri" ha fatto il papà.

Ogni volta ricominciavo a raccontare dall'inizio, ma dopo un po' Chiara ricominciava a tossire. Lo so che non lo faceva apposta , ma non puoi raccontare una storia se ti interrompono di continuo, e infatti i film alla tele con dentro la pubblicità a me non piacciono. "
  
  L'AUTORE - Antonio Ferrara vive e lavora a Novara. è autore e illustratore di numerosi libri per ragazzi, pubblicati con le maggiori case editrici, ed è impegnato da anni in progetti didattici di promozione della lettura e dell’arte. Per Interlinea ha illustrato, tra gli altri, Tommaso è andato via di Ferdinando Albertazzi, La capra Caterina di Roberto Piumini, Chiaroscuro di Guido Quarzo e Il lupo, l’albero e la bambina di Vivian Lamarque. Premio Andersen nel 2012 e 2015.

Nessun commento:

Posta un commento